Tag Archives: germania

Multi-turki

9 Nov

In questo blog vorrei essere capace di raccontare la mia realtà unicamente attraverso la mia professione. Non posso però dimenticare che l’amore per la letteratura antica ha influito profondamente su alcune mie scelte personali.

Ieri sera ho assistito alla serata d’apertura del festival Augenblick:  in scena il film Almanya, commedia sul tema delicato dell’emigrazione turca in germania. Durante il mio primo anno teutonico mi sono ritrovata più e piú volte a spiegare agli amici tedeschi, ingannati dal mio naso aquilino, di non essere turca ma italiana. L’ironia della sorte vuole che ieri, davanti alla scena d’addio alle coste dell’Anatolia da parte dei protagonisti, sia riuscita a sentirmi, per la prima volta, un po’ “turca” nell’animo.

Questo film mi ha fatto riflettere indirettamente sulla mia condizione di classicista emigrata. Ringrazio il destino per avermi lasciato la possibilità di scegliere: non sono stata costretta a partire da Bari, la mia cittá natale, a causa di fattori esterni ma ho avuto il privilegio di  andare via per il gusto di sperimentare.

Le mie peregrinazioni tra Italia, Francia e Germania mi hanno aiutato a guardare i classici, ed il mondo, secondo prospettive inusuali, in un percorso parallelo e complementare.

L’Italia è la terra delle origini: della mia passione per Virgilio, della famiglia, delle amicizie decennali.

La Germania é la terra del rigore: dell’approccio linguistico e prettamente filologico ai classici, della vita semplice e depurata dagli oggetti inutili.

La Francia é la terra delle sfide e dell’opportunità: della ricerca antropologico-religiosa sulla classicità, di un lavoro che mi fa sentire viva.

Grazie a tutte le persone che in questi anni in angoli diversi dell’Europa  mi hanno fatto sentire a casa e mi hanno dato le energie per lavorare con passione ai mie progetti odierni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: